Fragile_Sublime – produzione teatro 2014.15

fragile_sublime30Quarto lavoro di sperimentazione e ricerca teatrale della Compagnia AltrArte che vede in scena i suoi “Attori Imperfetti” in uno spettacolo che vuole essere prima di tutto un manifesto di autonomia, poetica e libertà.

“Fragile_Sublime è la storia di una donna che viene dal mare e che cerca radici, una donna che nella sua fragilità vuole essere in grado di costruire una fortezza chiamata famiglia. Fragile_Sublime è la storia di figli che crescono come fiori nel deserto, di un padre inetto che fugge dal suo ruolo, di una  moglie che non perdona e resta a combattere.
Fragile_Sublime racconta attraverso le parole e i corpi dei suoi attori imperfetti le fragilità di tutti noi, del piccolo inferno quotidiano in cui viviamo e del sublime sforzo di voler trasformare questo Inferno in un luogo in cui stare bene.
Le nostre fragilità non sono un punto debole dell’esistenza, sono un punto di congiunzione con le altre fragilità del mondo. Fragile non è chi si trova in uno stato di inferiorità o debolezza. La Fragilità e una dimensione esistenziale che appartiene a tutti noi. Alcuni di noi sono terrorizzati da questo equilibrio, altri tentano di convivere con questo essere perennemente frantumati.
Cerchiamo di convivere con le nostre crepe, con le nostre rotture, con le nostre ferite. Piccole o grandi che siano, e spesso queste fragilità sono lo strumento per percepire con maggiore sincerità e vicinanza le altre umanità che ci  circondano.
Un invito a rispettare le ferite di chi ci sta accanto e sopratutto le nostre, a prescindere da chi e da come queste ferite siano adesso sulla nostra pelle o dentro i nostri fragili cuori”.

I commenti sono chiusi